Dissesto idrogeologico, niente fondi per Solofra per la messa in sicurezza

Dissesto idrogeologico, niente fondi per Solofra per la messa in sicurezza

13 novembre 2018

Solofra esclusa dai finanziamenti per la messa in sicurezza del territorio dal dissesto idrogeologico, protesta Legambiente. Sulla Gazzetta Ufficiale n. 259 del 7 novembre 2018 è stato pubblicato il Decreto Ministero dell’Interno 19 ottobre 2018, “Contributo ai comuni, compresi nelle zone a rischio sismico 1 e 2, a copertura delle spese di progettazione definitiva ed esecutiva nelle zone a rischio sismico e per la messa in sicurezza del territorio dal dissesto idrogeologico”, che elenca le richieste ritenute ammissibili e considerate per l’erogazione del contributo previsto dal Fondo per la progettazione definitiva ed esecutiva nelle zone a rischio sismico 1 e 2.

“Anche il Comune di Solofra aveva candidato il progetto di “Messa in sicurezza del Vallone Vellizzano e dei versanti con brigli, opere di contenimento e drenaggi con realizzazzione di collettore e demolizione di alcuni manufatti antropici”, un intervento da due milioni e duecentomila euro”, si legge nella nota del Circolo Legambiente “Valle Solofrana” Solofra-Montoro.

“Ma per Solofra niente fondi: motivo dell’esclusione? Non è stato trasmesso al Ministero dell’Economia e delle Finanze (MEF) il rendiconto 2017 entro il termine di presentazione della domanda di contributo. Dobbiamo aspettare nuovi finanziamenti e nuovi termini? Per quanto tempo i cittadini di via Santa Lucia e Vicinanzo dovranno vivere in pericolo? Quando potremmo essere informati sull’applicazione pratica del Piano di Emergenza Comunale, il cui aggiornamento è stato approvato in Consiglio Comunale il 20 luglio 2016?”

“La prevenzione è sempre primaria rispetto agli interventi strutturali di messa in sicurezza ma dobbiamo anche essere messi a conoscenza di come comportarci non solo con le comunicazioni prima delle allerte, anch’esse fondamentali, ma anche in tempo di pace e per le altre zone della nostra città”, conclude il Circolo Legambiente “Valle Solofrana” Solofra-Montoro.