Disabili, Itis: domani una nuova aula per la classe di Stefano

7 marzo 2006

Avellino – Questa mattina Stefano, il 15enne disabile di Montemiletto, è stato accompagnato in classe dal padre. Lo ha dovuto portare in braccio fino al secondo piano dell’ala del Geometra “Oscar D’Agostino” ora destinata all’Itis “Guido Dorso”. Ricordiamo che il preside Zigarella, a seguito della segnalazione della presenza delle barriere architettoniche denunciata dal padre del diversamente abile anche ai Carabinieri, si è impegnato personalmente a porre fine a tale disagio trovando in un locale a pianoterra, adibito in passato ad archivio del Geometra, il luogo ideale ad ospitare la classe di Stefano in quanto privo di barriere architettoniche. Un intervento che verrà assicurato entro domani come ha più volte sottolineato il Dirigente Scolastico.