Diciotti, Piantedosi: “Sereno e fiducioso, nessun reato è stato commesso”

Diciotti, Piantedosi: “Sereno e fiducioso, nessun reato è stato commesso”

8 settembre 2018

“Rimango sereno, perché sono sicuro verrà accertata l’assenza di irregolarità. Dato che ho pieno rispetto della magistratura, mi auguro di avere l’opportunità di contribuire a dimostrare che nessun reato è stato commesso”.

Così il capo di Gabinetto del Ministro dell’Interno Matteo Salvini, l’irpino Matteo Piantedosi dopo gli ultimi sviluppi legati alla vicenda dei migranti della nave Diciotti.

L’ex Prefetto di Bologna non risulta indagato, mentre è cambiato dalla Procura di Agrigento a quella di Palermo anche il capo d’imputazione nei confronti di Salvini, a cui ora è contestato il reato di sequestro di persona aggravato.