Dietrofront del Viminale: revocato il divieto di trasferta ai tifosi del Bari

Dietrofront del Viminale: revocato il divieto di trasferta ai tifosi del Bari

1 marzo 2018

Claudio De Vito – I tifosi del Bari potranno assistere regolarmente al match di domenica al Partenio-Lombardi. In giornata infatti è giunto il dietrofront del Comitato di Analisi per la Sicurezza delle Manifestazioni Sportive che ha revocato il divieto di trasferta adottato inizialmente.

Decisiva la collaborazione del club biancorosso che nella giornata di ieri, dopo il provvedimento giunto dal Ministero dell’Interno, con il presidente Cosmo Antonio Giancaspro si era attivato per far sì che i sostenitori baresi potessero recarsi in Irpinia. Saranno dunque in ottocento a gremire in ogni ordine di posto il settore ospiti dell’impianto avellinese.

Resta in ogni caso l’allerta da parte delle forze dell’ordine per il rischio di incidenti rilevato la settimana scorsa dall’Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive in ragione della rivalità tra le due tifoserie. Il servizio d’ordine sarà rinforzato per il massiccio arrivo di tifosi dalla Puglia.