DIARIO DAL RITIRO/ Focus sulla resistenza: Marcolini corre coi lupi

DIARIO DAL RITIRO/ Focus sulla resistenza: Marcolini corre coi lupi

16 luglio 2018

di Claudio De Vito – Nubi minacciose e folate di vento hanno fatto da contorno alla preparazione pomeridiana dell’Avellino tornato in campo dopo il debutto mattutino all’arena “Pietro Mennea” di Ariano Irpino. Clima ideale per i lupi di Michele Marcolini seguiti sugli spalti da una cinquantina di tifosi.

Ancora out per via dell’influenza Pierre Ngawa, Nicola Falasco ai box per i noti problemi muscolari e Marco Migliorini ha messo piede per la prima volta nell’arena ma soltanto per osservare i compagni dalla panchina. Michele Marcolini ha incentrato inizialmente l’allenamento sullo sviluppo della manovra e poi sulla resistenza con percorso alternato tra la pista di atletica e il campo.

L’allenatore ligure e Vincenzo Migliaccio hanno corso con il gruppo di Matteo Ardemagni, Marcos Curado e Benjamin Mokulu. Domani mattina la squadra si dividerà tra campo e palestra per poi sostenere un test in famiglia nel pomeriggio.