Detenevano illegalmente un fucile: nei guai due persone a Calitri

Detenevano illegalmente un fucile: nei guai due persone a Calitri

6 dicembre 2017

Detenzione abusiva di arma da fuoco. Questo il reato contestato a due persone di Calitri a seguito dei controlli effettuati dai Carabinieri della Compagnia di Sant’Angelo dei Lombardi, nell’ambito dei servizi finalizzati al rispetto della normativa in materia di armi e munizioni ai sensi del Testo Unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza

Deferiti alle competente Autorità Giudiziaria un 65enne e un 70enne ritenute responsabili di detenzione abusiva di arma da fuoco, con precisione un fucile da caccia sprovvisto delle necessarie autorizzazioni di polizia.

Per i due scattava la denuncia in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino, diretta dal Procuratore Dott. Rosario Cantelmo, ai sensi dell’art. 2 e 7 della legge 895/1967 nonché 697 C.P..