Derby, fervono i preparativi. Iorio: “Non sarà una trasferta militarizzata”

Derby, fervono i preparativi. Iorio: “Non sarà una trasferta militarizzata”

8 marzo 2018

Cresce ora dopo ora l’attesa per il derby di domenica. I tifosi dell’Avellino sono in fermento per il return match con la Salernitana che dovrà segnare in qualche modo il riscatto dopo le beffa allo scadere dell’andata. I duemila biglietti a disposizione della tifoseria irpina sono andati esauriti già martedì a metà giornata, con la delusione di tanti che non sono riusciti a condurre con successo la caccia al tagliando.

All’ora di pranzo la biglietteria del club granata ha emesso il dato parziale dei paganti totali, 4.485, da sommare ai 3.381 abbonati, per una quota complessiva provvisoria di spettatori che si sfiora le 8mila presenze. Almeno in 12mila domenica pomeriggio gremiranno l’impianto di via Allende che sarà presidiato da circa 300 agenti.

“Ma non sarà una trasferta militarizzata” ha assicurato in riferimento all’esodo biancoverde Ornella Iorio, Capo di Gabinetto della Questura di Avellino, perché i controlli saranno effettuati prima della partenza alla volta di Salerno, essendo stato disposto un capillare servizio di prefiltraggio in corrispondenza del concentramento previsto nel piazzale dello stadio Partenio-Lombardi. All’appuntamento 15 pullman organizzati dalla Curva Sud ad Avellino e provincia scalderanno i motori.

Domani mattina si riunirà il GOS (Gruppo Operativo per la Sicurezza) presso la Questura di Salerno con tutti gli ultimi accorgimenti relativi  al servizio d’ordine. Il settore ospiti dell’ “Arechi” dovrebbe essere delimitato dai soliti containers per evitare ogni tipo di contatto tra le due tifoserie. Massima allerta da parte delle forze dell’ordine dopo gli episodi del 13 maggio dell’anno scorso, quando dai distinti furono lanciate numerose bombe carta che provocarono alcuni feriti nel settore ospiti.

L’intervista al Capo di Gabinetto della Questura di Avellino Ornella Iorio questa sera all’interno di Mixed Zone, in onda alle 21 sulla Web Tv di Irpinianews (diretta Facebook sulle fanpage Irpinianews e Mixed Zone Irpinianews e nel gruppo ufficiale Mixed Zone Irpinianews.e diretta streaming sulla homepage del nostro portale).