Derby Napoli/Avellino – San Paolo: si registra il tutto esaurito

11 giugno 2005

Quel che è fatto è fatto ora il verdetto spetta al campo. Trascorsa tra qualche scossone la prima settimana di passione è giunto il momento che tutti aspettavano. Ancora una volta si affronteranno Napoli e Avellino. Un derby, che vale l’accesso alla cadetteria. In casa Irpina bocche cucite ed allenamenti a porte chiuse. Ai cronisti e ai tifosi è stato possibile assistere solo alla seduta di rifinitura di ieri pomeriggio prima della partenza verso il capoluogo partenopeo. Ora tutto verrà azzerrato. Si scenderà in campo per giocare la finale. Gli ultimi 180′ che apriranno le porte della serie B, per una delle concorrenti. Per chi perde c’è la possibilità rispescaggio, ma i lupi al momento non vogliono farci nemmeo un pensierino. La “testa” è tutta rivolta al San Paolo, dove davanti a circa settamila spettattori gli undici di Oddo scenderanno in campo per tentare l’ardua impresa di affondare lo stadio di Fuorigrotta. Una delle gare più importanti dell’anno quella di oggi. L’Avellino ha già perso un treno in questa stagione: constantemente proiettato all’inseguimento della vetta, la vice-capolista ha steccato qualche buona occassione per l’aggancio e per il successivo sorpasso. Ma questo è il passato. Ora bisogna ragionare, guardare e concentrarsi sull’immediato presente. Impazza l’entusiasmo nei due capoluogo campani. Tutto esaurito per la gara di oggi. A Fuorigrotta ci saranno circa 70.000 spettatori, la capienza massima concessa dalla Questura e dalla Commissione di Vigilanza. I biglietti venduti a Napoli fino alla mattinata di oggi superavano le 60 mila unità. Registrando l’esaurito di curve e distinti. Le forze dell’ordine hanno predisposto un maxi piano di sicurezza che prevede l’impiego di centinaia di uomini e controlli nei pressi del San Paolo e sulle principali strade già dalle prime ore della mattinata. Nuove dal capoluogo irpino registrano la vendita di circa 4.000 tagliandi, ma non è escluso che grazie alla apertura dei botteghini anche questa mattina la cifra sia destinata ad aumentare. Alla vigilia si contano 33 pullman che registrano il tutto esaurito. Intanto buone notizie per chi è lontano Napoli – Avellino si conferma evento mondiale. Il San Paolo sarà stracolmo, ma davanti ai teleschermi saranno in milioni a seguire la finale d’andata dei playoff; la partita sarà trasmessa da Rai International nel contenitore sportivo “La giostra del gol”. Grande la soddisfazione dei numerosissimi campani residenti in Nord America.