Depositava somme in Svizzera, torna in libertà imprenditore irpino

25 agosto 2014

Avellino – Gli avvocati Luigi Petrillo e Concetta Mari rendono noto che il Sig.Enzo Martiniello, arrestato il 19 agosto per ordine del Gip presso il Tribunale di Castrovillari, è stato oggi rimesso in libertà. A deciderlo, a seguito dell’interrogatorio di garanzia, il Gip presso il Tribunale di Avellino, dott. Fabrizio Ciccone, che ha accertato l’insussistenza degli indizi del reato di riciclaggio ascritto all’indagato, revocando anche il sequestro degli immobili di sua proprietà disposti sempre dal Tribunale di Castrovillari. Gli avvocati Petrillo e Mari esprimono in una nota “… la più viva soddisfazione per il provvedimento, che oltretutto restituisce dignità ad un cittadino ingiustamente ed avventatamente esposto con l’arresto alla pubblica gogna”.