Delitto Antonio Formato: 12 anni di reclusione per Raffaele Schibano

10 maggio 2008

E’ stato condannato a dodici anni di reclusione Raffaele Schibano 27 anni, originario di Avellino, autore, insieme a Clemente De Lucia dell’omicidio di Antonio Formato, 64enne che gestiva un disco pub a Montefusco. L’atto criminoso risale all’11 febbraio del 2007 ed è stato accertato che fu Schibano a sparare i colpi di pistola che uccisero il 64enne.
Il verdetto è stato emesso dal Gup del Tribunale di Napoli con il rito abbreviato.
Il locale, gestito da Formato – Sheridon Saloon – finì al centro di una indagine dei carabinieri che portò alla scoperta di un giro di prostituzione con lucciole dell’est.
Nessun testimone per quell’efferato omicidio scoperto da alcuni dipendenti del locale che erano in procinto di effettuare le pulizie.


Nessun commento Presente

Comincia una conversazione

Ancora nessun commento!

Puoi essere il primo a cominciare una conversazione

I Tuoi dati saranno al sicuro!L'indirizzo email non verrà pubblicato. Anche altri dati non saranno condivisi con terzi.