“Del Rosso? Risolva i problemi invece di attaccare il sindacato”

“Del Rosso? Risolva i problemi invece di attaccare il sindacato”

13 giugno 2018

“Vorremmo chiarire all’amministratore di Industria Italiana Autobus Stefano Del Rosso che, a differenza di quanto da lui sostenuto, quando il sindacato chiede al Governo di prendere una posizione sulla difficile situazione del polo unico nazionale per la produzione di pullman e di fare chiarezza sui progetti di IIA non discute di cose che non rientrano nelle sue competenze, ma partecipa attivamente alle relazioni industriali al fine di tutelare i diritti dei lavoratori”.

Per il Coordinatore nazionale Cisal Metalmeccanici, Giovanni Centrella, “le parole di Del Rosso contro le organizzazioni sindacali che, a suo dire, dovrebbero solo  “sindacare sul lavoro”, gettano fumo negli occhi e dimostrano quanto le nostre preoccupazioni circa la presenza di troppe questioni irrisolte in questa vicenda, su cui nemmeno oggi Del Rosso ha dato risposte, siano fondate”.

Per Centrella “quando il sindacato rivendica il rispetto degli accordi presi, quando chiede di chiarire perché la produzione di autobus continua ad essere delocalizzata in Turchia mentre negli stabilimenti italiani mancano i pezzi ed i lavoratori rischiano di restare senza ammortizzatori sociali, quando richiama l’attenzione delle istituzioni sul futuro occupazionale degli stabilimenti di Flumeri e Bologna, si sta occupando dei lavoratori e sta, appunto, “sindacando sul lavoro”, senza travalicare i suoi compiti”.