Decoro e sicurezza urbana: scattano le verifiche di Comune e Polizia Municipale

Decoro e sicurezza urbana: scattano le verifiche di Comune e Polizia Municipale

9 agosto 2019

Avellino, l’Assessorato all’Ambiente, rappresentato dal titolare Giuseppe Negrone, in accordo e con l’ausilio del Comando di Polizia Urbana, sta provvedendo alla verifica del rispetto dell’Ordinanza Sindacale n. 333 del 15/07/2019, riguardante la corretta manutenzione dei terreni e aree di sedime prospicienti le strade pubbliche.

In particolare gli agenti di Polizia Locale sono impegnati: nella verifica dell’avvenuto taglio dell’erba e pulizia delle aree di sedime di fabbricati demoliti e dei giardini urbani privati; nella verifica dello stato manutentivo, in tutto il territorio comunale, delle siepi e degli alberi che con i propri rami invadono la viabilità locale e i pubblici marciapiedi ostacolando il normale transito delle autovetture e dei pedoni con probabile grave pericolo dell’incolumità pubblica.

Comune e Vigili Urbani rammendano che la mancata manutenzione del verde privato, in casi di incidenti, può essere causa di attribuzione di responsabilità civile e penale a carico dei proprietari dei terreni interessati.

La sanzione prevista dall’Ordinanza Sindacale n. 333 del 15/7/2019 va da un minimo di € 173,00 a un massimo di € 695,00 per ogni violazione accertata.