De Vito saluta Avellino: il Parma gli affida l’area scouting

De Vito saluta Avellino: il Parma gli affida l’area scouting

8 ottobre 2018

Un incarico ventilato già all’inizio dell’estate e che ora si è concretizzato complice la cessazione di ogni attività da parte dell’Avellino di Walter Taccone. L’ex direttore sportivo dei biancoverdi Vincenzo De Vito sarà a capo dell’area scouting del Parma che ha ritrovato la Serie A nello scorso campionato di B.

De Vito lavorerà al fianco del ds gialloblu Daniele Faggiano, suo amico e interlocutore di mercato negli ultimi anni. Giovedì scorso la firma, poi l’insediamento a Collecchio dove guiderà la rete di osservatori del club emiliano. L’ex ds dell’Avellino supervisionerà e coordinerà il monitoraggio dei venti calciatori in prestito tra Serie B e C, oltre ovviamente la ricerca di nuovi talenti in giro per il mondo.

Dopo sette anni con l’Avellino, è il momento di spiccare il volo per il diesse di Capriglia Irpina da sempre legato ai colori biancoverdi. Nell’ultimo periodo, Walter Taccone lo aveva allertato qualora l’avesse spuntata nel groviglio di ricorsi presentati per riprendersi la B. Nulla da fare e ora De Vito può voltare pagina al servizio di un club della massima serie italiana.