De Luca (Pd): “Politica sostenga maggiormente settore agricolo”

28 gennaio 2013

“L’agricoltura è una risorsa fondamentale per rilanciare lo sviluppo dell’Irpinia e del Mezzogiorno. La politica non sempre si fa carico delle questioni inerenti il settore agricolo, che, purtroppo non meno di altri, deve far fronte a tanti problemi e invece, a mio avviso, deve parlarne con maggiore frequenza, puntando anche a capire come sostenere le imprese agricole”. Questo l’argomento principale della riflessione – che ha toccato anche i temi della lotta alle mafie e della legalità – svolta dal senatore del Partito democratico Enzo De Luca oggi pomeriggio nel corso dell’incontro a Frigento, poi ripresa a Fontanarosa, Gesualdo e Villamaina, tappe odierne del suo tour elettorale.

“La crisi che viviamo sta avendo effetti assai negativi su tutto il comparto agricolo, prova ne è la chiusura di tante aziende – ha sottolineato De Luca – e i produttori hanno più volte lanciato appelli e richieste di aiuto. Il nostro compito, oltre ad elaborare strategie di sostegno e rilancio, è aprire un confronto costruttivo, volto a tutelare l’occupazione e ad elaborare un progetto complessivo di politica agraria”.

A tutela del diritto al lavoro, il sen. ha anche depositato una interrogazione, indirizzata al presidente del Consiglio e al ministro della Salute, per chiedere un loro intervento rispetto al caso dei sedici precari della Asl di Avellino, ai quali il direttore generale, ing. Sergio Florio, non ha rinnovato il contratto. “Ritengo necessario che si solleciti la Regione Campania ad intervenire per eliminare l’iniquità di trattamento ingenerata dalla decisione dell’ing. Florio”, spiega De Luca. Domani, martedì 29 gennaio, il sen. del Pd incontrerà cittadini, elettori, iscritti al Pd e simpatizzanti a Prata Principato Ultra (ore 17.00), a Pratola Serra (ore 18.00) e a San Potito (ore 19.00).