De Luca lancia i dettagli del Piano Lavoro: “A ottobre cambieremo la vita a 3mila campani”

De Luca lancia i dettagli del Piano Lavoro: “A ottobre cambieremo la vita a 3mila campani”

10 luglio 2019

Renato Spiniello – 1.225 per diplomati e 950 per laureati: 2.175 in tutto sono i posti messi a concorso nell’ambito dei primi due bandi per il corso-concorso unico territoriale per gli Enti locali della Regione Campania, pubblicati in Gazzetta Ufficiale nella serata di ieri.

Il Piano per il Lavoro, fortemente voluto dal Governatore Vincenzo De Luca e dall’amministrazione di Palazzo Santa Lucia, entra finalmente nel vivo e punta all’obiettivo di raggiungere 10.000 nuove assunzioni nelle P.A. campane.

Pubblicato il bando non resta che presentare le domande: per farlo diplomati e laureati senza alcun limite d’età potranno fare richiesta sulla piattaforma (https://www.ripam.cloud/) entro l’8 agosto.

Varie le figure richieste (da quella amministrativa ai sistemi informatici, fino a marketing e comunicazione): al link seguente è possibile consultarle tutte: http://riqualificazione.formez.it/, mentre sono 166 gli Enti che per il momento hanno aderito alla procedura.

Le prime prove pre-selettive (80 domande a risposta multipla da compilare entro 80 minuti) si terranno alla Mostra d’Oltremare di Fuorigrotta tra fine agosto e inizio settembre, a seguire ci saranno un’altra prova scritta, il tirocinio retribuito di 10 mesi, un colloquio orale finale e, infine, l’assunzione a tempo indeterminato presso l’Ente preposto.

“Ad ottobre tremila campani potranno essere avviati al mondo di lavoro, il che vuol dire che cambieremo la vita a tremila persone” commenta il Presidente della Giunta Regionale Vincenzo De Luca.

A questo link troverete bando e modalità di partecipazione al concorso: https://www.ripam.cloud.