De Luca, Giordano: “Inaudito attacco alle Istituzioni”

De Luca, Giordano: “Inaudito attacco alle Istituzioni”

17 novembre 2016

Di seguito la nota del deputato avellinese di Sel-SI Giancarlo Giordano:

“Se è vero che il Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca ci ha abituati a un modello alquanto discutibile di comunicazione, con il PD che si è sempre guardato bene dal prendere le distanze, in questa occasione è stato davvero superato il segno e le inaudite dichiarazioni di augurio di morte per la Presidente della Commissione Antimafia on. Rosy Bindi non suonano solo come un’offesa personale, a cui è stato richiesto rimedio attraverso un risibile scusarsi da parte dei vertici del suo partito. Si tratta di un vero e proprio attacco politico da parte di un rappresentante delle Istituzioni a una delle figure più esposte dello Stato.

Probabilmente è venuto il momento di collocare nella giusta dimensione il Presidente De Luca come uomo insofferente a ogni idea di confronto e di rispetto delle regole democratiche che a suo dire suonano da ostacolo al proprio esercizio monocratico del potere . E di questo, se ne hanno la forza e la volontà, devono dar conto il PD nazionale e quello campano, che finora hanno taciuto, affinchè si eviti di derubricare l’accaduto come un semplice incidente .

Alla Presidente Rosy Bindy, come donna e integerrima rappresentante delle Istituzioni, non può che giungere la solidarietà personale e di Sinistra Italiana, che si aggiunge alle tante attestazioni di partecipazione che in queste ore stanno provenendo dalle alte cariche dello Stato e dei cittadini.”