Dal Sudan con 82 ovuli di cocaina in pancia: fiutato da Cafù corriere residente in Irpinia

Dal Sudan con 82 ovuli di cocaina in pancia: fiutato da Cafù corriere residente in Irpinia

20 novembre 2019

Un uomo di 30 anni, nigeriano regolare in Italia, è stato arrestato dalla Guardia di Finanza con 82 ovuli di cocaina nella pancia, per un totale di 1,2 kg.

A riportare la notizia è l’Ansa. Il corriere, residente in provincia di Avellino, è stato fermato all’aeroporto di Milano Malpensa (Varese) dalle Fiamme Gialle in collaborazione con il personale dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, appena sbarcato da un volo proveniente dal Sudan.

Ad intercettarlo durante i controlli è stato Cafù, il pastore tedesco antidroga dei finanzieri. Sottoposto a tac di verifica in ospedale a Gallarate (Varese), il trentenne ha rivelato il carico pericolosissimo per la salute che trasportava nell’addome.