Dal 13 al 19 marzo 2017 anche in Italia si celebra il cervello

Dal 13 al 19 marzo 2017 anche in Italia si celebra il cervello

8 marzo 2017

Una settimana dedicata alla sensibilizzazione di giovani, adulti e anziani sull'importanza della conoscenza del più complicato e sconosciuto organo del nostro corpo: il cervello. È la Settimana Mondiale del Cervello, campagna coordinata dalla European Dana Alliance for the Brain in Europa e dalla Dana Alliance for Brain Initiatives negli Stati Uniti che quest’anno si svolge tra il 13 e il 19 marzo.

L’iniziativa coinvolge come ogni anno psicologi, neuroscienziati e altri professionisti del settore della salute. In Italia l’evento è animato da Hafricah.NET, portale di divulgazione neuroscientifica e partner ufficiale della Dana Foundation, con il patrocinio del Consiglio Nazionale dell’Ordine degli Psicologi e di moltissime istituzioni pubbliche e private.

Tra il 13 e il 19 marzo tutto lo stivale – isole comprese – sarà animato da una serie di eventi completamente gratuiti a tema cervello che testimoniano l’entusiasmo di singoli professionisti, associazioni, centri di ricerca, cultori della materia, appassionati, pazienti, insegnanti. In programma oltre trecento appuntamenti in più di centocinquanta città italiane: laboratori interattivi, screening, mostre, cineforum, dibattiti, tour guidati nei centri di ricerca e tanto altro.

Avellino è parte attiva in questa iniziativa: il 13 marzo alle 17:00 presso il Centro Sociale Campanello a Torrette di Mercogliano, ci sarà l’incontro informativo dal titolo “Parliamo insieme della demenza: bisogni e aiuti possibili per il malato e la famiglia”, a cura della dr.ssa Francesca Pisacreta con il contributo del dr. Carmine Marciano, dr.ssa Francesca Bove e dr.ssa Linda Orsini e patrocinato anche dal Comune di Mercogliano.

Il 18 marzo presso la sede de L’Officina ad Avellino verrà presentato il Progetto “Cubi Bianchi: la psicologia incontra l’arte”. Si tratta di laboratori esperienziali di gruppo per esercitare l’autoregolazione nell’età evolutiva attraverso mente, corpo ed emozioni con la mediazione di attività artistiche, a cura dell’artista Annamaria Preziuso e delle psicologhe dr.ssa Carmen Guarino, dr.ssa Carmen De Guglielmo e dr.ssa Francesca Pisacreta.

L’obiettivo della campagna è rendere accessibili ai cittadini i dati della ricerca neuroscientifica, per sensibilizzare al mantenimento di una buona salute cerebrale e all’assunzione di corrette abitudini quotidiane, indispensabili per prevenire malattie.

Il calendario è costantemente in evoluzione sul sito www.settimanadelcervello.it e sulla pagina Facebook “Settimana Mondiale del Cervello”. Per maggiori informazioni è possibile contattare il comitato scientifico – Hafricah.NET