Dai tecnologici ai tradizionali, ad ognuno il suo gadget

Dai tecnologici ai tradizionali, ad ognuno il suo gadget

1 agosto 2018

Passano gli anni ma gadget di tutti i tipi sono ancora onnipresenti nella nostra vita. Alcuni di questi piccoli oggetti hanno definito uno stile, altri sono diventati indispensabili per la loro utilità. Scopriamone alcuni dei più curiosi in voga negli ultimi tempi.

Bisogna tenere conto del fatto che in primo luogo si tratta di oggetti che sfruttano le nuove tecnologiche e anche per questo sono amati ed utilizzati soprattutto dai più giovani.

Partiamo dagli smartphone, ai quali oggi possiamo associare una marea di gadget dalle funzioni più impensabili. Molti di questi oggetti particolari si trovano soprattutto online. Su troppotogo.it, ad esempio, troviamo il mini microfono Karaoke, che permette di registrare la propria voce, trasformando una serata monotona in una bella occasione per divertirsi e stare insieme. Quando si parla di smartphone non si possono escludere le cover all’ultima moda: fluorescenti, luminose, glitterate e l’elenco potrebbe continuare all’infinito.

Moltissimi sono poi gli oggetti che funzionano grazie al bluetooth. È il caso di un piccolo telecomando utilizzato per scattare selfie e, ancora, dei mini altoparlanti funzionali per ogni occasione. Questi ultimi, grazie alle dimensioni ridotte, sono facilmente trasportabili, ma soprattutto se ne trovano di tutti i tipi e forme: dallo speaker panda a quello a forma di unicorno, dagli altoparlanti led a quelli che richiamano film come Star Wars.

Va detto che altri oggetti di uso comune e più accessibili possono essere il ventilatore USB da scrivania, ma anche scalda tazze USB e particolarmente accattivanti sono, infine, i diversi formati di apribottiglie che si trovano in giro sul web e fuori.

Ma a questo punto vien da chiedersi: che fine hanno fatto i gadget che venivano utilizzati nel passato?

Alcuni sono stati semplicemente gettati via, altri sono diventati oggetti di collezione e altri ancora riciclati per assumere un nuovo aspetto e funzionalità. A questo secondo gruppo appartengono quelle calze che vengono trasformate in collane o paraspifferi e altri cosiddetti eco-gadget. Eppure c’è una terza categoria, quella cioè che riguarda i classici intramontabili, gli oggetti che avevano una certa presa ieri, ma non solo. I portachiavi personalizzati con logo dell’azienda sono ancora oggi tra gli omaggi più graditi dai clienti di aziende e strutture commerciali. La doppia funzionalità in questo caso è data da un lato dallo scopo promozionale dell’oggetto e dall’altro dal piacere di avere sempre con sé qualcosa di colorato, simpatico e unico.

Dunque, in mondo in cui l’omologazione è all’ordine del giorno – seppur di dimensioni ridotte – i gadget riescano non solo ad incuriosirci e divertirci, ma grazie alla loro varietà anche a ricordarci che siamo diversi.