Dà in escandescenze sull’autobus, denunciata 

Dà in escandescenze sull’autobus, denunciata 

23 aprile 2016

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Avellino hanno deferito alla competente Autorità Giudiziaria una 57enne ritenuta responsabile del reato di interruzione di pubblico servizio.

I militari, a seguito di richiesta pervenuta al 112, intervenivano a Manocalzati, sulla S.S. Ofantina, in quanto la donna, mentre era a bordo di un pullman, arrecava disturbo agli altri utenti e, non ottemperando ai ripetuti inviti del conducente a restare seduta per ragioni di sicurezza, come peraltro previsto sugli autobus di linee extraurbane, costringeva quest’ultimo ad arrestare la corsa del veicolo ed attendere l’intervento dei Carabinieri.

Alla luce delle evidenze raccolte, per la 57enne, residente in provincia di Catanzaro, scattava dunque la denuncia in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino, diretta dal Procuratore Dott. Rosario Cantelmo.


Nessun commento Presente

Comincia una conversazione

Ancora nessun commento!

Puoi essere il primo a cominciare una conversazione

I Tuoi dati saranno al sicuro!L'indirizzo email non verrà pubblicato. Anche altri dati non saranno condivisi con terzi.