Crisi Sidigas, ratificato il concordato in bianco. De Cesare rilancia

Crisi Sidigas, ratificato il concordato in bianco. De Cesare rilancia

12 luglio 2019

Ratificato il concordato in bianco, la Sidigas e De Cesare tirano un sospiro di sollievo. E’ durata meno di un’ora l’attesissima udienza presso la sezione fallimentare del Tribunale di Avellino. La notizia è che si va  avanti con De Cesare.

Per quel che riguarda il piano di rientro, la Sidigas avrà tempo sessanta giorni per presentare la sua proposta. Ad attendere notizie dalla sezione fallimentare una cinquantina di tifosi dell’Avellino Calcio che hanno intonato diversi cori di protesta contro la gestione De Cesare.

I prossimi giorni saranno decisivi anche per conoscere il futuro della Scandone, salvata in extremis dal sindaco Gianluca Festa che, nei giorni scorsi, ha versato la prima tranche per l’iscrizione al campionato di serie B.

“Faremo una conferenza stampa a breve”. Sono queste le uniche parole rilasciate dal presidente dell’Avellino Claudio Mauriello all’uscita dal tribunale.

In aggiornamento