Cresce il business rosa: un’impresa su quattro gestita da donne

Cresce il business rosa: un’impresa su quattro gestita da donne

9 agosto 2018

Un’impresa su quattro è gestita da donne. Cresce l’imprenditoria rosa in Irpinia. La provincia di Avellino si piazza al terzo posto della classifica nazionale stilata da Cribis, società del gruppo Crif specializzata in business information. Le attività gestite da donne incidono per il 27 per cento sul tessuto imprenditoriale complessivo. Una performance condivisa con le province di Enna, Frosinone e Grosseto.

Davanti all’Irpinia c’è il Sannio che conquista il secondo posto della graduatoria nazionale con una performance del 29 per cento. La provincia più rosa, con la maggiore incidenza di imprese femminili, è quella di La Spezia, dove il 33 per cento di imprese è capitanato da donne.

Su scala regionale il dato relativo alla presenza di imprese femminili si ferma al 23%. Un dato che relega la Campania all’ottavo posto e consegna il primato al Molise (26%). Un punto percentuale più giù, invece, si attestano Basilicata e Abruzzo.

I settori di riferimento per le imprese rosa sono i servizi sociali (52%), servizi alla persona (48%) e commercio al dettaglio nel campo dell’abbigliamento (46%). Installazioni, autofficine, autonoleggi ed edilizia si confermano invece i settori più ostici per le donne.