Coppa Italia, il giudice sportivo multa l’Avellino

Coppa Italia, il giudice sportivo multa l’Avellino

20 agosto 2019

Prima gara casalinga della stagione e prima ammenda per l’Avellino in occasione del match con il Bari valso la qualificazione alla fase ad eliminazione diretta della Coppa Italia di Serie C.

Il club biancoverde ha ricevuto un’ammenda di 500 euro “perché propri sostenitori, prima dell’inizio del secondo
tempo di gara, lanciavano sul terreno di gioco tre bottigliette semipiene d’acqua, senza conseguenze”. A segnalarlo al giudice sportivo, il funzionario della Procura Federale e i commissari di campo posizionati a bordocampo.

Per quel che riguarda gli ammoniti invece Giuliano Laezza, Santiago Morero e Alessio Abibi sono andati ad aggiungersi a Luis Maria Alfageme e Vedran Celjak nella lista dei calciatori con un cartellino giallo a proprio carico.