Coppa Campania, Audax Cervinara di misura in casa della Vis Ariano

Coppa Campania, Audax Cervinara di misura in casa della Vis Ariano

28 settembre 2016

Rendez-vous per l’Audax Cervinara che affronta la Vis Ariano, pari categoria in Promozione la scorsa stagione, al “Renzulli”. In palio l’andata dei sedicesimi di finale della Coppa Campania.

Nella prima frazione si nota subito la differenza di categoria tra le due squadre, con gli ospiti che mettono alle strette gli uomini di Del Vecchio, alla sua prima stagionale come allenatore degli ufitani, dopo l’esonero di Catullo. Befi calcia alta su piazzato, subito dopo, sempre da palla inattiva, arriva l’unico gol dell’incontro ad opera di Colarusso. Il 9 biancoceleste mette la palla nel sette dove Ciasullo non può proprio arrivare. Da segnalare anche una parata dell’estremo difensore di casa, operoso anche nei secondi quarantacinque.

Nella ripresa il leimotiv non cambia e le occasioni sono tutte di marca ospite, in particolare è il solito Befi ad andare vicino al raddoppio con una rovesciata che termina di poco alta. Nel finale, l’ingresso di Capodilupo cambia l’inerzia della gara e la Vis ha possibilità di pareggiare proprio con il suo ariete d’area. L’ex Accadìa, tuttavia, si fa parare la conclusione da De Luca. Finisce 0-1, in campo nuovamente mercoledì 12 in casa caudina per il match di ritorno.

Vis Ariano – Audax Cervinara 0-1

30′ Colarusso.

V. Ariano: Ciasullo, Vitillo, Mainiero, Mazzarella, Grasso, Speranza (10’st Fiore), Pirone, Jonathan, De Gruttola, Lo Conte (26’st Bernardo), Purcaro (8’st Capolilupo). A disp.: Santosuosso, Capozzi, Serventi, Matullo. All.: Del Vecchio.

A. Cervinara: De Luca, Clemente, Liguoro, Saginario, Pepe, De Feo, Greco (30′ st Pisano), Colarusso, D’Avino (12’st Russolillo), Befi, En Namli (15’st Buonocore). A disp:: Alfieri, Cioffi, Zerillo, Adamo. All.: Ferraro.