Controllato appena sceso dal pullman da Napoli: pusher in manette

Controllato appena sceso dal pullman da Napoli: pusher in manette

1 febbraio 2020

Nell’ambito dei servizi tesi al controllo del territorio e per prevenire qualsiasi forma di illegalità, disposti dal Comando Provinciale di Benevento, i carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia del capoluogo sannita hanno tratto in arresto in flagranza di reato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, un 50enne di San Leucio del Sannio, già noto ai militari per i suoi trascorsi specifici in materia di sostanze psicotrope.

La pattuglia della Radiomobile, in transito lungo via Meomartini, nei pressi della area della fermata dei pullman, ha notato il 50enne, conosciuto dai militari per gravitare nel mondo della droga, mentre stava scendendo dall’autobus di linea proveniente da Napoli e, insospettiti lo hanno bloccato.

Nel corso del controllo e della successiva perquisizione personale i carabinieri, all’interno del guanto calzato della mano sinistra, hanno rinvenuto 10 involucri di cellophane che contenevano sostanza stupefacente verosimilmente eroina per un peso complessivo di circa 15 grammi.

Pertanto, dopo le formalità di rito, l’uomo è stato dichiarato in arresto con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e, su disposizione del sostituto Procuratore di turno, è stato trasferito presso la propria abitazione di San Leucio del Sannio in regime di detenzione domiciliare.