Contrada Archi, notte di paura: ladri messi in fuga dai cani

Contrada Archi, notte di paura: ladri messi in fuga dai cani

12 giugno 2019

Torna la paura a Contrada Archi, notte ad altissima tensione nella zona che collega l’area residenziale della città con Rione Parco. Un gruppo di malviventi, molto probabilmente quattro, già pronto ad entrare in azione, è stato messo in fuga dai cani di guardia di una delle ville della zona.

Sarebbe stata la luce delle torce utilizzate dai malviventi ad allarmare i cani. Una reazione imprevista che ha costretto i ladri a battere in ritirata.

Non è certo la prima volta che Contrada Archi finisce nel mirino di ladri e malintenzionati. Più di una volta, anche di recente, diverse ville sono state “visitate” nel corso della notte, ma anche in pieno giorno. Da tempo i residenti di Contrada Archi chiedono maggiore controlli in una zona ancora scarsamente illuminata, dove la presenza delle forze dell’ordine è insufficiente a garantire una situazione di sicurezza e tranquillità.

(Foto di repertorio)