Contrabbando di sigarette, donna conservava in casa decinie di pacchetti senza bollo

Contrabbando di sigarette, donna conservava in casa decinie di pacchetti senza bollo

21 aprile 2016

I Carabinieri del Nucleo Operativo Radiomobile la Compagnia di Baiano hanno deferito alla Procura della Repubblica di Avellino, diretta dal Procuratore Dott. Rosario Cantelmo, una donna ritenuta responsabile di contrabbando di sigarette.

I militari, nell’ambito dei servizi disposti dal Comando Provinciale di Avellino, finalizzati a garantire sicurezza e rispetto della legalità, all’esito di perquisizione domiciliare accertavano che la donna, 56enne del luogo, deteneva presso la sua abitazione, ben occultati all’interno di alcuni mobili, decine di pacchetti di sigarette recanti vari marchi e risultanti sprovvisti del prescritto bollo del Monopolio di Stato.

Alla luce delle evidenze raccolte, le sigarette venivano sottoposte a sequestro. Per la donna scattava dunque la denuncia in stato di libertà alla citata Autorità Giudiziaria.


Latests News

Ariano, stop alla raccolta dei rifiuti ingombranti

Ad Ariano è momentaneamente sospesa la raccolta, sia a domicilio

19 luglio 2018

Missione in Africa, l’Ordine dei Commercialisti al fianco di Totalife

E’ conto alla rovescia per il “Commercialisti Summer Party”. L’appuntamento

19 luglio 2018