Contrabbando di sigarette, donna conservava in casa decinie di pacchetti senza bollo

Contrabbando di sigarette, donna conservava in casa decinie di pacchetti senza bollo

21 aprile 2016

I Carabinieri del Nucleo Operativo Radiomobile la Compagnia di Baiano hanno deferito alla Procura della Repubblica di Avellino, diretta dal Procuratore Dott. Rosario Cantelmo, una donna ritenuta responsabile di contrabbando di sigarette.

I militari, nell’ambito dei servizi disposti dal Comando Provinciale di Avellino, finalizzati a garantire sicurezza e rispetto della legalità, all’esito di perquisizione domiciliare accertavano che la donna, 56enne del luogo, deteneva presso la sua abitazione, ben occultati all’interno di alcuni mobili, decine di pacchetti di sigarette recanti vari marchi e risultanti sprovvisti del prescritto bollo del Monopolio di Stato.

Alla luce delle evidenze raccolte, le sigarette venivano sottoposte a sequestro. Per la donna scattava dunque la denuncia in stato di libertà alla citata Autorità Giudiziaria.


Nessun commento Presente

Comincia una conversazione

Ancora nessun commento!

Puoi essere il primo a cominciare una conversazione

I Tuoi dati saranno al sicuro!L'indirizzo email non verrà pubblicato. Anche altri dati non saranno condivisi con terzi.

Latests News

Scosse di terremoto in Alta Irpinia: magnitudo 1.4

Diverse scosse di terremoto sono state registrate in mattinata in

20 ottobre 2017

Endocrinologia, l’associazione irpina Ameir a Roma

L’Ameir, l’Associazione malati endocrini irpina, ancora protagonista a livello nazionale

20 ottobre 2017