“Conti in rosso, comuni al verde”, Ossigeno apre il dibattito su fondi europei e bilanci comunali

“Conti in rosso, comuni al verde”, Ossigeno apre il dibattito su fondi europei e bilanci comunali

13 marzo 2019

Continua il lavoro sui contenuti dell’associazione Ossigeno per trovare soluzioni concrete ai problemi reali che la città di Avellino deve affrontare giorno dopo giorno.

Venerdì 15 marzo, alle 17:30, presso la Chiesa del Carmine, il presidente dell’associazione Ossigeno, Luca Cipriano insieme all’avvocato tributarista e attivista dell’associazione Ossigeno Stefano Saveriano, metteranno al centro della loro discussione il tema apicale legato ai finanziamenti europei e regionali che, negli ultimi anni, hanno rappresentato una delle voci più ingenti da ascrivere nei bilanci di un Ente pubblico. Una sorta di salvadanaio a cui ogni Comune dovrebbe poter attingere per valorizzare il proprio territorioe migliorare la qualità della vita dei propri cittadini.

L’incontro dal titolo “Conti in rosso. Comuni al verde” si avvarrà della partecipazione di Armando Fizzarotti, uno dei maggiori esperti di Finanziamenti europei e responsabile di Noesis European Dave e Gianni Berardino, Project Manager presso l’Università di Urbino ed esperto di Finanziamenti regionali.

L’incontro ha lo scopo di far conoscere meglio questi strumenti finanziari divenuti essenziali per privati e soprattutto Enti pubblici. Attraverso le esperienzeche saranno raccontate dai relatori, entrambi impegnati da anni in questo settore, si vuol far comprendere l’importanza nel sapere sfruttare al meglio le opportunità fornite dall’Unione europea e dagli Enti territoriali.

“Mentre la città non conosce ancora il suo destino, tra dissesto finanziario e pre-dissesto, l’unica certezza è che i conti sono in rosso. Bisogna quindi attrezzarsi e trovare delle risposte concrete – spiega Luca Cipriano –Per questo motivo noi di Ossigeno preferiamo continuare a lavorare sui contenuti e offrire un punto di vista qualificato sul tema dei finanziamenti comunitari e regionali avvalendoci del contributo dell’avvocato tributarista e attivista dell’associazione Stefano Saveriano e di due super esperti come Armando Fizzarotti e Gianni Berardino.Crediamo fortementeche, gestire con criterio i fondi europei e territoriali e sfruttare al massimo le opportunità fornite da questi strumenti di finanziamento, possa rappresentare l’unica via da percorrere per uno sviluppo reale di Avellino”.