Consumo alimentare ed eccellenze Campane, gli esperti ne discutono all’Archivio di Stato di Avellino

Consumo alimentare ed eccellenze Campane, gli esperti ne discutono all’Archivio di Stato di Avellino

18 giugno 2017

Nella giornata di Sabato 24 giugno 2017, a conclusione della manifestazione “Cibo, territorio e socialità – L’alimentazione nel territorio campano fra vita quotidiana e rappresentazioni, organizzata dalla Società Napoletana di Storia Patria con il partenariato del Dipartimento di studi Umanistici dell’Università Federico II, l’Archivio di Stato di Avellino organizza la giornata di studio dal titolo “Eccellenze campane e aree di confine”.

L’incontro, presieduto dall’assessore alle attività produttive della Regione Campania Amedeo Lepore, alla presenza del direttore dell’Archivio Maria Amicarelli, vedrà un confronto tra esperti impegnati nel valorizzare il consumo alimentare della Campania, che conserva inalterate antiche tradizioni e tecniche artigianali, capace di offrire prodotti tipici di eccellenza.

Il programma sarà così articolato:

Sabato 24 giugno Dalle ore 09.00

  • Il mercato napoletano e i prodotti dell’allevamento – a cura del professor Saverio Russo dell’Università di Foggia
  • La patrimonializzazione del cibo, “L’arte del pizzaiuolo napoletano” come patrimonio immateriale, a cura della professoressa Laura Di Fiore dell’Università Alma Mater Studiorum di Bologna
  • Cucina napoletana, tradizioni e contaminazioni locani: la Capitanata Guido Pensato (Bibliotecario, già direttore della biblioteca Provinciale di Foggia)
  • Eccellenze campane oltre confine, i circuiti del turismo – A cura della professoressa Annunziata Berrino dell’Università di Napoli Federico II