Consorzio di Bonifica dell’Ufita organizza un seminario con politici ed esperti

Consorzio di Bonifica dell’Ufita organizza un seminario con politici ed esperti

22 aprile 2016

Nell’ambito della Settimana Nazionale della bonifica e dell’irrigazione (“Dall’Europa, energie per la crescita e la bellezza dei territori italiani”), il Consorzio di Bonifica dell’Ufita ha organizzato per martedì 26 aprile una giornata di approfondimento sul tema ”A.C.Q.U.A. Agricoltura, Competitività. Qualità, Universalità, Ambiente”

Il seminario – che gode del patrocinio della Regione Campania, della Provincia di Avellino, Autorità di Bacino/ Distretto Idrografico dell’Italia Meridionale, del Comune di Ariano Irpino – si terrà presso la Sala convegni dell’Hotel Incontro, a partire dalle ore 9,00,.

Sono previsti i saluti del presidente del Consorzio di Bonifica dell’Ufita, Francesco Vigorita; del sindaco di Ariano Irpino e presidente della Provincia, Domenico Gambacorta; del Presidente dell’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Avellino, Antonio Fasulo; del Presidente della Sezione Campania dell’Associazioni Idrotecnica Italiana, Salvatore Villani; del Presidente della Comunità Montana dell’Ufita, Carmine Famiglietti; dei Rappresentanti delle Organizzazioni Professionali Agricole.

Seguirà la Tavola rotonda sul Tema “Agricoltura e Ambiente: prospettive ed opportunità”. Ne discuteranno Antonio De Sio, Direttore Dipartimento ARPAC di Avellino – Regione Campania;
Vera Corbelli, Segretario Generale Autorità di Bacino Liri-Garigliano-Volturno. Distretto Idrografico dell’Italia Meridionale; Luigi Marsullo, Presidente Finpublic s.r.l. – Fondatore Nucleo Finanziamenti CIPE Ministero Tesoro e Bilancio – Valutatore Investimenti Unione Europea –Governo italiano; Filippo Diasco, Direttore Generale per le Politiche Agricole e Forestali Regione Campania. A moderare sarà Salvatore Villani.

Alle 11.00, invece, si tratterà l’argomento “Horizon 2020: occasione di sviluppo”. A coordinare i lavori il giornalista Nicola Diluiso. A relazionare, Giovanni Colucc Presidente ATO1 “Calore Irpino”; Camillo Campolongo, Presidente WWF Sannio; Francesco Vigorita e Domenico Gambacorta; Maurizio Petracca, Presidente VIII Commissione Permanente del Consiglio Regionale della Campania – Agricoltura, Caccia, Pesca, Risorse comunitarie e statali per lo sviluppo.

La giornata di studio si chiuderà con una serie di relazioni:

Salvatore Villani (Presidente della Sezione Campania dell’Associazioni Idrotecnica Italiana;– Relazione su: Impresa agricola ed energia”); Giovanni Ceccarini (Sales Engineer SIAP+MICROS s.r.l. – Relaziona su: “PSR 2014-2020: Il Passaggio verso l’irrigazione Efficiente e l’agricoltura Tecnologica”); Luigi Capriello (Area Manager VAG Valvole Italia s.r.l. – Relaziona su: “Criteri di scelta e dimensionamento delle valvole in ambito irriguo”); Paolo Villani (Professore Ordinario di Costruzioni Idrauliche – Facoltà di Ingegneria dell’Università degli Studi di Salerno – Relazione su: Innovazioni per i sistemi agro-alimentari sostenibili: il sistema IRRIMET); Giovanni Perillo (Professore di Ingegneria Ambientale e Sanitaria – Dipartimento di Ingegneria Università degli Studi di Napoli “Parthenope”, Relaziona su: “Il micro idroelettrico tramite l’impiego della vite idraulica: proprietà e applicazioni”); Nicola Fontana (Professore Associato Facoltà di Ingegneria dell’Università degli Studi del Sannio – Benevento – Relaziona su: “Produzione idroelettrica da corsi d’acqua naturali mediante interventi a basso impatto ambientale”).

Agli Ingegneri partecipanti all’evento in regola con i pagamenti di iscrizione all’Ordine, e con le firme di controllo ad inizio e fine del Seminario saranno conferiti n. 3 crediti formativi.
Alle altre figure tecniche che parteciperanno al Seminario sarà rilasciato attestato di partecipazione i cui crediti formativi potranno essere riconosciuti dal proprio Ordine o Collegio di appartenenza.

Grottaminarda, 22 aprile 2016


Nessun commento Presente

Comincia una conversazione

Ancora nessun commento!

Puoi essere il primo a cominciare una conversazione

I Tuoi dati saranno al sicuro!L'indirizzo email non verrà pubblicato. Anche altri dati non saranno condivisi con terzi.