Confronto negato al Carcere di Bellizzi, protesta il sindacato

Confronto negato al Carcere di Bellizzi, protesta il sindacato

7 giugno 2018

Dialogo impossibile con il direttore del Carcere di Bellizzi, il sindacato si rivolge al Provveditore della Campania. “Abbiamo constatato la reiterata indisponibilità del direttore ad affrontare gli argomenti che riguardano l’organizzazione del lavoro, l’assegnazione di unità di Polizia Penitenziaria in modo unilaterale e senza averne dato comunicazione al sindacato e la mancata presentazione del piano ferie”, si legge nella nota dei segretari regionali delle organizzazioni sindacali di polizia penitenziaria.

Di qui la decisione di coinvolgere il Provveditore della Campania al quale sarà chiesto “di attivare la Commissione Arbitrale Regionale nei confronti del Dirigente della Casa Circondariale”.