Confindustria Avellino rinnova le cariche, Greco e Iapicca eletti per la sezione “Legno” e “Calcestruzzi”

Confindustria Avellino rinnova le cariche, Greco e Iapicca eletti per la sezione “Legno” e “Calcestruzzi”

6 giugno 2017

In Confindustria Avellino prosegue il rinnovo delle varie Sezioni di categoria in cui sono raggruppate, in base al settore di attività, le aziende associate.

Nel corso dell’assemblea della Sezione “Legno” a cui sono intervenute le principali aziende del settore, oltre all’analisi del generale andamento economico, si è discusso anche di progetti di sviluppo puntando sulle sinergie di filiera.

Al termine delle operazioni di voto, è risultato eletto all’unanimità l’ingegner Bernardino Greco – Amministratore Delegato della Rubner Holzbau Sud Spa di Calitri, azienda del Gruppo Rubner, leader in Europa nella costruzione e realizzazione di grandi opere in legno lamellare, ed in particolare nello stabilimento di Calitri si realizzano pannelli prefabbricati per tetti, pareti ecc, nonché soluzioni complete per strutture in legno.

L’ingegner Greco succede nell’incarico all’ingegner Maurizio Romano (IMBAL CENTER e Re Legno di Cervinara).

Anche la Sezione “Calcestruzzi e materiali da costruzione” che raggruppa le aziende che operano nell’indotto dell’edilizia o che effettuano altre lavorazioni di manufatti in cemento, ha rinnovato le proprie cariche.

Il Presidente uscente Claudio Sampietro (IMA Srl) con il consenso unanime dei colleghi intervenuti all’assemblea, lascia il testimone a Massimo Iapicca (Bestefa Srl). Il neo Presidente della Sezione ha ringraziato i colleghi per la fiducia accordata, ed ha assicurato il suo impegno e la sua disponibilità nello svolgimento del nuovo incarico, così come ha attivamente guidato il Gruppo Giovani Imprenditori.