Confimprenditori: “All’Ex Enalc cittadella dell’Artigianato”

25 agosto 2014

Confimprenditori di Avellino chiede alla Regione Campania di poter locare l’ex ENALC di Summonte, si tratta di una struttura di oltre 8.000 metri quadrati con un parco esterno di 6000 mq. di proprietà della Regione oggi chiusa e che rischia di deperire. “Per ora abbiamo solo presentato la nostra proposta e manifestato il nostro interesse alla Regione Campania -afferma il vice presidente Nazionale di Confimprenditori Gerardo Santoli- l’intento è quella di rilevare la struttura per realizzare la cittadella nazionale dell’artigianato e delle piccole imprese e dar vita ad una scuola di formazione nazionale con lo scopo di riscoprire i vecchi mestieri e valorizzare le nuove professioni