Confcommercio a confronto con Priolo: “Soluzioni rapide o il commercio muore”

Confcommercio a confronto con Priolo: “Soluzioni rapide o il commercio muore”

15 marzo 2019

Commercio in crisi in città, Confcommercio a confronto con il commissario Priolo. Aree di parcheggio e di interscambio, inquinamento e ordinanze antismog. E ancora: regolamento della movida, universiadi estive, rivendita diretta dei grattini/parcheggio nelle attività commerciali e organizzazione e gestioni di eventi in città sono state alcune delle questioni analizzate nel corso del confronto.

Giulio De Angelis, coordinatore cittadino di Confcommercio, assieme ad alcuni componenti del direttivo cittadino, ha illustrato alcune delle emergenze da affrontare al più presto, avanzando anche proposte e possibili soluzioni.

I punti trattati saranno ora oggetto di ulteriori approfondimenti da parte del Commissario e di appositi tavoli tecnici. “Ci sembra la più corretta strategia per affrontare le problematiche in questione e valutare le relative ipotesi risolutive nell’interesse della città”, precisa De Angelis.