Condannato, minaccia passanti con mazza da baseball

Condannato, minaccia passanti con mazza da baseball

5 Luglio 2020

Condannato ad Avellino, scappa da una struttura psichiatrica e armato di mazza da baseball minaccia i passanti. E’ accaduto a Nocera Inferiore, in provincia di Salerno, il protagonista della vicenda è un 23enne. Il ragazzo, come detto, ha urla e minacciato alcuni cittadini che hanno chiamato i soccorsi.

Per fermare il giovane si sono mobilitati poliziotti e carabinieri. Un militare è stato coinvolto in una colluttazione con il 23enne. Alla fine le forze dell’ordine sono riuscite a fermare il ragazzo, trasportato in ospedale dove è stato sottoposto al trattamento sanitario obbligatorio. Il giovane era stato protagonista di episodi analoghi, a quello accaduto ieri, anche in Irpinia.