Concorso Polizia 2016, c’è tempo fino al 29 febbraio

Concorso Polizia 2016, c’è tempo fino al 29 febbraio

19 febbraio 2016

La scadenza del concorso che prevede il reclutamento di 559 allievi agenti di Polizia è fissata per le ore 23.59 del 29 febbraio.

Coloro i quali sono interessati a candidarsi hanno dunque a disposizione ancora 11 giorni. Dopo la mezzanotte del giorno indicato, non ci sarà più spazio per la presentazione della domanda. Le istruzioni da seguire per l’invio della propria candidatura rimangono sempre le stesse: andate sul sito della polizia, che trovate all’indirizzo poliziadistato.it. Dalla homepage dovete scorrere la pagina in basso, fino a trovare le categorie ‘Chi siamo’, ‘Questure’, ‘Per il cittadino’, ‘Multimedia’, ‘Comunicazione’. La sezione che ci interessa è ‘Per il cittadino’.

Qui potete trovare indicata la voce ‘Concorsi’. Dopo aver fatto click su quest’ultima, si aprirà la pagina relativa ai concorsi. Nella vetrina viene offerto anche il link all’app dei concorsi, disponibile su Google Play e App Store: il nome dell’applicazione è ‘Concorsi Polizia di Stato’. Le funzionalità sono le stesse su entrambi i sistemi operativi. Sottolineiamo che le app sono completamente gratuite.

I requisiti richiesti sono:

  • cittadinanza italiana;
  •  godimento dei diritti politici;
  • licenza media;
  • non aver compiuto 30 anni di età;
    idoneità fisica, psichica ed attitudinale al servizio di polizia in conformità alle disposizioni contenute nel D.M. 30 giugno 2003, n. 198 e successive modifiche;
  • volontari in ferma prefissata di un anno o quadriennale ovvero in rafferma annuale i quali, se in servizio, abbiano svolto alla data di scadenza del termine di presentazione della domanda almeno sei mesi in tale stato o, se collocati in congedo, abbiano concluso tale ferma di un anno.