Concorsi Forze Armate 2019: banditi circa 400 nuovi posti per Carabinieri, Esercito, Marina e Aeronautica

Concorsi Forze Armate 2019: banditi circa 400 nuovi posti per Carabinieri, Esercito, Marina e Aeronautica

22 gennaio 2019

Il Ministero della Difesa ha pubblicato in Gazzetta Ufficiale i nuovi bandi rivolti ai concorsi pubblici per entrare a far parte delle Forze Armate (Esercito, Marina Militare, Aeronautica Militare e Carabinieri),

I bandi prevedono l’immissione nelle forze armate di 396 nuove unità distribuite nei vari corpi militari: si tratta di concorsi pubblici per Allievi Ufficiali alla prima classe delle Accademie militare, navale, aeronautica e dei Carabinieri per l’anno accademico 2019-2020, ma vediamo nel dettaglio come sono distribuiti i posti per i vari corpi militari:

  1. Concorso Esercito: bando, per esami, per l’ammissione di 148 Allievi al primo anno di corso dell’Accademia militare
  2. Concorso Marina: bando, per esami, per l’ammissione di 110 Allievi alla prima classe dei corsi normali dell’Accademia navale
  3. Concorso Aeronautica: bando, per esami, per l’ammissione di 83 Allievi alla prima classe dei corsi regolari dell’Accademia aeronautica
  4. Concorso Carabinieri: bando, per esami, per l’ammissione di 55 Allievi al primo anno di corso dell’Accademia militare per la formazione di base degli Ufficiali dell’Arma dei carabinieri

I requisiti di ammissione per partecipare ai diversi concorsi nelle Forze Armate sono innanzitutto quelli di carattere generale:

  • essere cittadini italiani
  • età compresa tra i 17 e i 22 anni (limitazioni elevati per specifiche categorie indicate nei bandi)
  • possedere, entro l’anno scolastico 2018-2019, di un diploma di istruzione secondaria di secondo grado di durata quinquennale o  quadriennale  che permette  l’ammissione  ai  corsi  universitari
  • possedere l’idoneità psicofisica e attitudinale al servizio da svolgere
  • godere dei diritti civili e politici
  • non essere stati destituiti, dispensati o dichiarati decaduti dall’impiego presso una pubblica amministrazione
  • non essere stati condannati per delitti non  colposi
  • possedere una condotta incensurabile
  • nel caso di minorenni, avere il consenso dei genitori o di chi ne esercita la potestà, all’arruolamento volontario nella Forza armata prescelta/Arma dei carabinieri
  • aver riportato esito negativo agli accertamenti  diagnostici per l’abuso di alcool, di sostanze stupefacenti e psicotrope

Tutti coloro che sono interessati al bando del Ministero dell’Interno per le Forze Armate devono presentare domanda di partecipazione mediante il sito del ministero, nella sezione dedicata ai concorsi on-line; mentre per il concorso dei Carabinieri è necessario inviare la domanda accedendo al portale dei carabinieri.

Per aderire ai bandi c’è tempo fino al 27 gennaio 2019. Per maggiori informazioni, invitiamo gli interessati a consultare i vari bandi dell’Esercito, Marina ed Aeronautica sul sito web della Difesa, mentre il bando dei Carabinieri sul sito dell’Arma.