COMUNALI/ Patto Popolare per Monteforte: lista e programma ok, pronti alla nuova sfida

COMUNALI/ Patto Popolare per Monteforte: lista e programma ok, pronti alla nuova sfida

27 aprile 2016

“Siamo pronti a rinnovare il patto di fiducia con i nostri concittadini, la lista è in via di definizione mentre il programma amministrativo è stato già strutturato per dare risposte concrete alle istanze della comunità e alle ambizioni di un paese che deve guardare al futuro da protagonista”.

E’ quanto affermano i componenti del Patto Popolare per Monteforte, la compagine che sostiene la ricandidatura a sindaco di Antonio De Stefano, che stanno effettuando gli ultimi incontri interni prima della presentazione ufficiale della lista elettorale prevista tra il 6 e il 7 maggio.

“Per completare la squadra – continuano – mancano, ormai, solo pochi ritocchi. Stiamo vagliando collegialmente gli ultimi nomi da inserire tra i tanti giovani professionisti che si sono proposti per aderire a questo percorso di innovazione e modernità. Del resto, il Patto si presenta agli elettori forte di un binomio indissolubile: continuità e rinnovamento. La continuità è rappresentata dall’esperienza amministrativa degli ultimi cinque anni che nonostante difficoltà tecniche e finanziarie è riuscita a gettare le basi per un progetto davvero importante: la conquista di una linea dedicata di trasporto pubblico locale, il completamento del campus scolastico e la realizzazione di un polo sportivo non sono traguardi da poco. Così come rappresentano rilevanti obiettivi raggiunti le opere pubbliche messe in piedi da zero, gli interventi di risanamento ambientale effettuati e la riqualificazione di strade e reti idriche e fognarie. Ora ci sono delle fondamenta solide sulle quali costruire l’avvenire di Monteforte ed è quanto vogliamo fare”.

E qui s’inserisce l’elemento del rinnovamento: “Questa squadra – dichiarano i candidati – che si è raccolta attorno all’esperienza del sindaco De Stefano, è per buona parte costituita da persone nuove che stanno portando entusiasmo e competenze. Al nostro interno ci sono tanti giovani professionisti uniti da un unico scopo: impegnarsi per migliorare gli standard di vivibilità nel nostro paese e creare delle opportunità per tutti. Nessuno sarà lasciato indietro”.

Sul programma, infine, il Patto Popolare ha delineato gli indirizzi e le azioni che dovranno caratterizzare i prossimi cinque anni di amministrazione: “Abbiamo immaginato il programma come un progetto organico complessivo che si sviluppa seguendo una precisa direttrice: Ambiente-Sostenibilità-Turismo-Lavoro. Crediamo fermamente che questo approccio possa dare risultati eccellenti. Naturalmente non abbiamo tralasciato nessun aspetto della vita quotidiana e nessun settore collegato ad essa. Vogliamo però considerare il lavoro di pianificazione fatto sin qui solo una bozza da condividere e integrare insieme ai nostri concittadini. Sono loro il nostro punto di riferimento ed è a loro che ci rivolgiamo per chiedere di poter andare avanti verso un futuro migliore”.

 


Nessun commento Presente

Comincia una conversazione

Ancora nessun commento!

Puoi essere il primo a cominciare una conversazione

I Tuoi dati saranno al sicuro!L'indirizzo email non verrà pubblicato. Anche altri dati non saranno condivisi con terzi.

Latests News

Inquinamento Valle del Sabato, la nota del Meetup cinquestelle

In virtù delle attività svolte dal Meet up di Avellino

15 dicembre 2017

Telethon: 1700 euro raccolti dagli ultras di Grottaminarda

Un assegno da 1700 euro: ecco quanto è stato donato

15 dicembre 2017

Centristi per l’Europa, il Ministro Galletti ad Avellino

Martedi 19 dicembre 2017 alle ore 17:30 si riunirà il

15 dicembre 2017