“Commercianti in crisi, ora basta: il mercato si faccia sullo stadio”. Gli ambulanti lanciano l’sos al Prefetto

“Commercianti in crisi, ora basta: il mercato si faccia sullo stadio”. Gli ambulanti lanciano l’sos al Prefetto

29 Luglio 2020

Alpi – “Campo Genova ha tempi lunghi, vogliamo tornare sullo stadio”. La querelle del mercato bisettimanale di Avellino prosegue. C’è la giusta esasperazione dei commercianti a tenere banco. Questa mattina, poco prima delle 12, il presidente e il vicepresidente dell’associazione “Imprenditori Irpini”-Confesercenti, Antonello Tarantino e Giuseppe Innocente, hanno presentato una richiesta ufficiale di incontro al Prefetto Paola Spena.

L’associazione, che rappresenta il numero maggiore di esercenti che occupano gli spazi del mercato, indica anche una data per il summit con il massimo rappresentante di Governo in Irpinia: martedì 4 agosto.

“Il nostro obiettivo – spiegano – è quello di illustrare la gravissima situazione socio-economica creatasi a seguito della lunghissima sospensione del mercato bisettimanale da parte dell’amministrazione comunale di Avellino”. “Moltissimi operatori e relative famiglie vivono ormai in condizione di seria e grave indigenza”.