Comitato Irpino “Scelgo NO”: “Italiani legati alla loro bella Costituzione”

Comitato Irpino “Scelgo NO”: “Italiani legati alla loro bella Costituzione”

5 dicembre 2016

“Eravamo quattro amici al bar”, di fronte a noi un’organizzazione poderosa per denaro investito (moltissimo), pubblicità martellante, appoggio incondizionato delle principali reti televisive e dei maggiori giornali d’opinione; di fronte a noi lo schieramento dell’intero Governo, di quasi tutti i Governi regionali, i Sindaci e i Consiglieri.

Abbiamo percepito che gli Italiani, ancora di più della crisi economica e sociale che attraversiamo, si sarebbero legati alla loro bella Costituzione e ne avrebbero rifiutato una modifica confusa, inconcludente, piena di incognite.

In questa campagna elettorale tanta Sinistra delusa che si era ritirata nel privato si è unita a noi ed è andata a votare. All’indomani di questo meraviglioso 60% non basta soltanto di approvare la legge di stabilità e una decente legge elettorale, è necessario non disperdere il grande patrimonio di valori del Centro-Sinistra che tanto ha dato all’Italia e tanto può ancora dare”.

Così, in una nota, il Comitato Irpino “Scelgo NO”.