Come pulire il marmo, i cinque trucchi degli esperti

Come pulire il marmo, i cinque trucchi degli esperti

26 febbraio 2019

Bello e raffinato nelle sue varie venature e sfumature, il marmo è un materiale naturale utilizzato fin da tempi remoti per pavimentazioni o superfici di grande pregio estetico ma come pulire il marmo?

I colori vari del marmo, oltre che la sua maggiore o minore resistenza, dipendono essenzialmente dai minerali che lo compongono. Pur essendo un materiale molto resistente, il marmo è particolarmente sensibile a eventuali macchie che possono comprometterne la lucentezza e la bellezza naturale.

Lucidatura marmi Roma ha la soluzione al problema: dal 1998 professionisti dell’arrotatura, lucidatura e piombatura marmi.

E sono loro a svelarci cinque trucchi su come pulire il marmo. Seguendoli, la vita della lucidatura del marmo si allungherà.

Trucco n °1

Passa prima un panno asciutto per rimuovere la polvere. Meno si lava il marmo e meglio è, quindi alle volte spolverare il pavimento con un panno asciutto o leggermente impregnato con cui catturare la polvere potrebbe essere sufficiente a ridonare splendore al pavimento

Trucco n° 2

Non spendere un capitale in detersivi “specifici” per il marmo. Non serve usare detersivi “speciali” per tenere pulito il marmo. Acquista un detergente neutro e vedrai che pulire il marmo sarà facilissimo, non utilizzare prodotti lava in cera. Da subito creano una patina sulla superficie che oltre a non aumentare la lucidatura del pavimento lo renderanno più opaco l’alcool nell’acqua è superfluo!

Trucco n° 3

Ma l’alcool pulisce? L’alcool è un discreto detergente, ma per il marmo va sempre diluito in acqua e mai “spruzzato” sulla superficie, detto questo acqua ed alcool sono sufficienti per pulire il marmo? Secondo noi no! l’alcool evapora molto velocemente, quindi inizieresti a lavare la stanza con l’alcool ma finiresti di lavarla solo con acqua, quindi a questo punto risparmia l’alcool e lava solo con acqua

Trucco n° 4

Asciuga il pavimento e in caso passa la lucidatrice. Sarebbe meglio non far evaporare l’acqua di lavaggio sul pavimento in quanto i sali minerali col tempo faranno “alonare” la superficie. L’ideale sarebbe passare un panno asciutto sul pavimento in marmo e “ogni tanto” passare i dischi per lucidare il marmo (ovviamente senza mettere cere) in questo modo la lucidatura marmo Roma sarebbe quasi eterna.

Trucco n° 5:

Occhio alla signora delle pulizie. Tieni lontani tutti i detergenti acidi, fai attenzione a quando pulirai i bagni o quando appoggerai il sacchetto della spazzatura sul pavimento. Le macchie d’acido non si tolgono, corrodono il lucido del pavimento in modo indelebile e per poterle rimuovere occorrerà arrotare nuovamente il marmo. Se per caso avessi delle macchie sul marmo puoi provare a toglierle da solo guardando questo video se poi fosse troppo complicato allora contattaci troveremo noi la soluzione migliore per te!

Convinti? Se volete saperne di più consultate il sito (https://www.lucidaturamarmiroma.it/) o chiamate il numero  3483191384