Si sparò accidentalmente in faccia, morto il 14enne di Vallata

Si sparò accidentalmente in faccia, morto il 14enne di Vallata

13 novembre 2017

Purtroppo non ce l’ha fatta il 14enne di Vallata rimasto gravemente ferito da un colpo di pistola alla testa lo scorso martedì. Il ragazzo, stando alle prime ricostruzione, si sarebbe sparato accidentalmente con l’arma legalmente detenuta dal padre.

Prima il ricovero all’ospedale Rummo di Benevento, poi il trasferimento al San Giovanni Bosco di Napoli, ma purtroppo non ce stato nulla da fare. Si attende ora che il corpo del ragazzino venga restituito alla famiglia per i funerali.