Colloquio privato tra Scajola e Ruggiero sulla crisi in Irpinia

15 marzo 2010

Avellino – Nella serata di ieri in occasione della visita a Napoli del Ministro per lo Sviluppo economico Claudio Scajola, si è tenuto un incontro tra il ministro e Antonia Ruggiero, candidata al Consiglio regionale per il Pdl. L’ex assessore provinciale si è fatta portavoce delle istanze delle aziende irpine in difficoltà ed ha fornito un quadro dettagliato delle problematiche imprenditoriali e occupazionali della provincia, in primis Fma e Alvi. “Un’occasione di confronto – si legge in un comunicato – in cui la candidata ha esposto le sue preoccupazioni per un settore produttivo da tenere in grande considerazione da parte delle istituzioni. La crisi dell’Fma di Pratola Serra coinvolge migliaia di lavoratori dipendenti dell’azienda e collegati all’indotto”. Oggi il summit a Palazzo Caracciolo. Una giornata importante sul fronte del lavoro e della crisi economica; base da cui partire per l’impegno futuro volto alla ricerca di soluzioni concrete. Per l’occasione, Antonia Ruggiero ribadirà quanto già espresso nel corso del colloquio privato con Scajola, e cioè: “la necessità di un impegno diretto del Governo, in collaborazione con le istituzioni locali e tutti i soggetti coinvolti, per trovare una soluzione sul fronte Fma e la piena convinzione che il ministro saprà sciogliere al meglio il nodo Fiat. Una questione di difficile risoluzione, ma sulla quale Scajola si è detto ottimista”.