Cocaina ed eroina pronta per lo spaccio, 32enne pescato in flagranza

11 dicembre 2011

I Carabinieri della Compagnia di Baiano hanno arrestato un 32enne di Sperone per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti al termine di un’attività investigativa che durava da tempo e che ha già portato all’arresto di numerosi spacciatori del posto e dei paesi limitrofi. All’uscita del casello autostradale di Baiano, i carabinieri hanno fermato M.M. 32enne residente a Sperone, già noto alle forze dell’ordine, mentre consegnava sostanze stupefacenti ad alcuni tossicodipendenti del luogo. Nel corso della successiva perquisizioni personale e veicolare i carabinieri hanno rinvenuto e sequestrato numerose dosi di sostanze stupefacenti, tipo eroina e cocaina e 280,00 euro ritenuti provento dello spaccio. A seguito di ciò il giovane é stato arrestato e associato presso il Carcere di Avellino. Gli atti assunti sono stati inviati alla Procura della Repubblica di Avellino che coordina le indagini affidate al Sost. Proc. Dott. Elia Taddeo.