Cipriano presenta Mai Più: “Tra l’accozzaglia e la campagna elettorale urlata, noi la vera novità”

Cipriano presenta Mai Più: “Tra l’accozzaglia e la campagna elettorale urlata, noi la vera novità”

14 maggio 2018

Renato Spiniello – “Questa per il mese di maggio, e spero anche fine giugno, sarà la casa di ‘Mai Più’, dove organizzeremo eventi e iniziative, ma sarà anche la casa dei cittadini di Avellino”. Così il candidato sindaco Luca Cipriano ha inaugurato questo pomeriggio il comitato elettorale della lista che lo sostiene a Palazzo Testa, nel cuore della città.

“Siamo i primi ad aver ufficializzato la lista – afferma orgoglioso il Presidente del Cimarosa – i primi a inaugurare un comitato elettorale e i primi ad avere un programma. Gli altri evidentemente non hanno né un programma né tanto meno un progetto”.

L’occasione, tuttavia, è servita anche per presentare i 32 “cittadini liberi e pensanti che hanno deciso di scendere in campo per la nostra città”. Cipriano li elenca a uno a uno: tra loro ci sono gli ex assessori scaricati da Foti Giordano e Cillo, ma anche insegnanti, accademici e psicoterapeuti. “Siamo un mix di competenze – dice il leader di Ossigeno – e tra questi non ci sono galoppini, portatori di voti o riempilista, e nessuna donna è stata infilata per le quote rosa.

Nei prossimi giorni imparerete a conoscerli – continua Cipriano – oggi è il nostro battesimo alla città, siamo la vera novità di questa campagna elettorale, di fronte un’accozzaglia di duecento candidati e gli urlatori del Movimento 5 Stelle che gridano ‘onestà’ senza avere le competenze. Noi – riferendosi ai pentastellati – siamo più autorevoli di loro e abbiamo un programma credibile. Altro che referendum propositivi e delibere popolari, noi proponiamo che tutti i consiglieri, sia quelli di maggioranza che di opposizione, presenzino una determinata area geografica della città, per raccoglierne e ascoltarne le voci”.