Cipriano lancia l’architetto di quartiere anti-degrado

Cipriano lancia l’architetto di quartiere anti-degrado

18 maggio 2018

Luca Cipriano lancia l’architetto di quartiere. “Miglioriamo il decoro della città con il coinvolgimento di chi la abita e la vive. Nell’interlocuzione tra Amministrazione e cittadini riteniamo che possa svolgere un ruolo di primo piano l’architetto di quartiere, una figura su base volontaria che, in accordo con le associazioni che animano i diversi quartieri della città, possa intervenire per combattere il degrado che spesso si registra. Dalla sistemazione di aiuole e piccoli spazi alla manutenzione di elementi di arredo urbano fino alla segnalazione di progetti per il recupero di aree abbandonate: una progettazione partecipata che sappia coinvolgere i cittadini nella gestione della cosa pubblica”.

Intanto, prosegue il tour elettorale del candidato a sindaco della lista “Mai Più”. Oggi, venerdì 18 maggio alle 17, nella sede elettorale di piazza Libertà, insieme ai candidati consiglieri Rita Cesta e Antonio Vecchione, incontrerà i volontari de «Il Rifugio di Camilla», «ENPA – Sezione Avellino», «In ricordo di Lacuna», «SOS Natura» e «Mabello Onlus», per ascoltare le loro proposte nel corso dell’iniziativa «Diamoci una zampa» aperta a tutti i cittadini sensibili al tema.
A seguir insieme ai candidati consiglieri Marietta Giordano, Leonardo Festa e Gianluca Nicastro, riceverà i rappresentanti del mondo della scuola per una «tavola rotonda con gli studenti».

Infine, sabato 19 maggio, alle ore 18, presso il Viva Hotel, insieme ai 32 candidati della lista “Mai Più” verrà presentato ed illustrato il programma con l’apertura ufficialmente della campagna elettorale.