Cinelli lancia Da Dalt e avverte l’Avellino: “Torres esame duro”

Cinelli lancia Da Dalt e avverte l’Avellino: “Torres esame duro”

14 dicembre 2018

di Claudio De Vito – Acclamato dalla folla biancoverde per il buon ricordo lasciato da calciatore, Daniele Cinelli si è preso la scena a 48 ore dalla sfida con la Torres. Ma sempre con umiltà e in punta di piedi com’è abituato a fare. Gliel’ha concessa Giovanni Bucaro di cui è il vice, ma per la stretta simbiosi sembra quasi che la panchina sia condivisa.

E’ toccato a lui pertanto presentare la trasferta di Sassari, la prima di due in Sardegna dove mercoledì prossimo sarà recuperata la gara con il Budoni spazzata via dal vento domenica scorsa. “L’impatto della squadra a livello psicologico c’è stato – ha spiegato l’ex centrocampista dei lupi – eravamo convinti di far bene perché dal punto di vista mentale era cambiato tanto. Ora però dobbiamo concentrarci sulla prossima partita. La Torres – ha aggiunto – viene da una sconfitta ma in casa si trasforma. Bisognerà approcciare bene la gara e avere il giusto atteggiamento in campo al di là dei moduli”.

Il sistema di gioco sarà ancora il 4-4-2 perché adesso è tempo di consolidare le certezze del nuovo corso. “Non stiamo pensando a cambiare – ha confessato – ora importa mettere i calciatori al loro posto esaltandone le qualità, dobbiamo essere corti in campo”. Novità nell’undici iniziale con Franco Da Dalt pronto a prendersi la fascia sinistra. “Il suo impiego è una delle soluzioni che abbiamo provato” ha ammesso Daniele Cinelli che ha anche accarezzato Antonio Pizzella un po’ distratto all’esordio in occasione del gol della Lupa Roma: “Ci può stare, è un ragazzo di prospettiva e ha giocato con personalità”.

Confermata la sua presenza tra i pali. La chiave per la titolarità di Franco Da Dalt sarà però il rientro di Fabiano Parisi dalla squalifica. Al centro della difesa è ballottaggio tra Niccolò Dondoni e Filippo Capitanio accanto a Santiago Morero. Rocco Patrignani agirà a destra. In mezzo al campo Matteo Gerbaudo e Kelvin Matute con Alessandro Di Paolantonio che scalpita per un posto dal 1′. Alessio Tribuzzi a destra pronto a spingere con le sue giocare al servizio di Alessandro De Vena e Ferdinando Sforzini.

Partiranno in ventiquattro per la Sardegna con Sergio Saporito e Carmine Pisano aggregati dalla Juniores. Nella lista anche il neo acquisto Eddy Omohonria e Tommaso Carbonelli, nonostante quest’ultimo non sia al meglio. Si rivede anche Eleoeneai Tompte. Dopo l’impegno di Sassari, Giovanni Bucaro e i suoi si trasferiranno nei pressi di Olbia per preparare il recupero con il Budoni. La missione sull’isola è appena iniziata.

La lista dei 24 convocati per le sfide con Torres e Budoni:

Portieri: Lagomarsini, Longobardi (1999), Pizzella (2001).

Difensori: Capitanio, Dondoni, Mithra, Morero, Omohonria (1999), Patrignani (1999), Saporito (2001).

Centrocampisti: Buono (1999), Carbonelli (2000), Da Dalt, Di Paolantonio, Gerbaudo, Matute, Tribuzzi (1998).

Attaccanti: Ciotola, De Vena, Mentana (1999), Pisano (2001), Sforzini.

Avellino tra Sardegna e mercato: alle 20 Mixed Zone sulla Web Tv di Irpinianews.

Torna questa sera alle 20 Mixed Zone, il format di approfondimento sportivo ideato e condotto da Claudio De Vito sulla Web TV di Irpinianews.

L’Avellino si prepara alla doppia trasferta in Sardegna dopo il roboante successo ai danni della Lupa Roma. A 48 ore dal match con la Torres per parole di Daniele Cinelli, vice di Giovanni Bucaro. Stop al mercato dei dilettanti tra la delusione dei tifosi, ma il club biancoverde continuerà a muoversi: gli scenari futuri. Il punto a 360 gradi tra campo e mercato con gli spunti offerti dai commenti live dei tifosi alla diretta Facebook.

Nel corso della puntata anche uno speciale sulla presentazione della maglia in tiratura limitata dedicata al ricordo dell’indimenticato capitano Adriano Lombardi.

L’appuntamento fisso è alle 20 il martedì e il venerdì in diretta streaming su Irpinianews e Facebook sulle fanpage Irpinianews e Mixed Zone Irpinianews e nel gruppo ufficiale Mixed Zone Irpinianews. Dopo la diretta, le puntate saranno disponibili on demand su Irpinianews oltre che sui nostri canali social.