Ciclismo – Trasferta laziale per l’Irpinia Bike di De Gisi

14 marzo 2010

Trasferta laziale per l’Irpinia Bike del Presidente Raffaele Di Gisi con gli atleti Izzo, Moretti, Armerini, Mazza, Ciervo, Cataudo, Spidalieri e Di Tello.Gara velocissima conclusa a quasi 44 di media con un percorso avvallonato che ha messo a dura prova gli oltre 100 partecipanti del ‘XII TROFEO ARTURO CECCACCI’. Condotta di gara esemplare per la formazione irpina, con Armerini, Ciervo e Mazza sempre presenti nel vivo della corsa ed Izzo e Moretti autori di una prestazione maiuscola .
Nonostante le continue accelerazioni, il finale di gara vedeva il gruppo a ranghi compatti lanciato a fortissima andatura verso l’arrivo. Ma all’ultimo chilometro è andato in scena lo show dell’Irpinia Bike con Izzo che con grande autorità e forza ha preso le redini della corsa agganciando alla sua ruota Moretti; la sua drenata irresistibile ha sgranato il gruppo in fila indiana, fiondando il suo compagno agli ultimi 300 metri verso il traguardo. L’indomabile Antonio Moretti ha mancato il successo di un soffio, un 3° posto che regala all’Irpinia Bike un’altro grande risultato e che conferma la sua continua crescita.
Per il podio: 1° Maggi Angelo (ASD Nuova Larianese) – 2° Apuzzo Antonio (Team D’Aniello-Magnum) – 3° Moretti Antonio (Irpinia Bike Team).
L’intenso lavoro del Presidente Di Gisi sta dando i suoi primi frutti, infondendo grandi stimoli e tanto entusiasmo a tutto il team; a lui i suoi corridori dedicano questa ennesima prova positiva con la certezza di potergli regalare al più presto una sperata vittoria.