Ciclismo, Stefano Garzelli a Montoro a febbraio per la presentazione della società As Montoro 1927

Ciclismo, Stefano Garzelli a Montoro a febbraio per la presentazione della società As Montoro 1927

5 febbraio 2016

Iniziò a gareggiare a dieci anni nella Polisportiva Besanese, la squadra ciclistica di Besano, il suo paese d’origine, poi continuò tutta la trafila giovanile sino alla stagione 1996 quando tra gli Under 23 si aggiudica il Piccolo Giro di Lombardia e la Salice Col Alt.

Il 17 Ottobre di quello stesso anno Giuseppe Martinelli gli offrì un contratto da professionista con la Mercatone Uno al fianco di Marco Pantani ove resterà sino al 2001, vincendo il Giro d’Italia nella stagione precedente.

Un sogno condiviso da tutti i giovanissimi ciclisti che Sabato 27 Febbraio, l’ex professionista oggi commentatore Rai Stefano Garzelli conoscerà a Montoro in occasione della cerimonia di presentazione della società giovanile As Montoro 1927.

All’evento curato da Giovanni Romano parteciperanno anche il commissario tecnico della nazionale di ciclocross Fausto Scotti insieme all’altro tecnico azzurro Luigi Bielli, Pino Cutolo presidente regionale FCI, Tony Vernile vice presidente del comitato regionale FCI Lazio; Giuseppe Saviano presidente comitato provinciale Coni Avellino e Antonello Matteo titolare dell’azienda Dynatek, da quest’anno sponsor tecnico della società del presidente Mario Mari insieme a Ciemme abbigliamento sportivo con la nuova linea esclusiva Opium.

Di seguito la nota:

Una società storica, che dopo una lunga assenza dalle scene del panorama regionale e nazionale giovanile è tornata a promuovere il ciclismo tra i giovani grazie al duo Mari – Romano che è riuscito a riportare l’entusiasmo nel paese della Dama Bianca.

Nel 2016 saranno tre le formazioni giovanili che indosseranno le divise della società montorese, la squadra Giovanissimi costituita da dieci pedalatore in erba, quella esordienti 1° anno che vedrà al via cinque ciclisti e la più numerosa, quella allievi, costituita da undici unità che usufruirà della professionalità di Ivan Giglio durante la stagione e in particolar modo in fase di preparazione.

Anche in ambito organizzativo l’As Montoro 1927 si come una delle società più attive del panorama regionale. Domenica 12 Giugno a Montoro si terrà la 65° Coppa Montoro riservata alle categorie giovanissimi, esordienti e allievi.

Mentre per il secondo anno consecutivo, grazie alla collaborazione della Dott. Gelsomina Ragosta, i dirigenti della società avellinese riproporranno il progetto scolastico Bici Amica, riservato agli alunni delle scuole elementari del territorio.

Sognare non costa nulla, ma soprattutto non dobbiamo mai dimenticarci che i giovani ciclisti hanno il diritto di sognare, divertirsi e attraverso il ciclismo crescere nel rispetto dell’ambiente e l’avversario