Ciclismo – Inarrestabile Salza: un altro successo per l’arianese

13 dicembre 2005

L’arianese Michele Salza vince, anzi stravince e lo fa in una corsa di spessore: “ I^ trofeo S.Salvatore” prova unica valida per campionato regionale F.C.I. di ciclocross Campania. Ancora una volta l’atleta irpino ha disputato una prova superlativa mettendo in cassaforte un’altra perla, un’altra, prestigiosa vittoria che si aggiunge alle oltre 200 conquistate nella sua brillante carriera. Il successo di Salza non è capitato per demerito degli avversari, ma è una chiara dimostrazione dell’impegno con cui l’atleta irpino svolge puntualmente gli allenamenti, una preparazione scrupolosa, programmata e curata nei minimi dettagli, nel ciclismo ma soprattutto nel ciclocross nulla s’improvvisa. Ma, veniamo alla cronaca. Grandi sforzi messi in campo dagli organizzatori del Team Speedy di S.Salvatore Telesino per allestire una gara all’altezza dell’evento, ripagati dalla massiccia partecipazione dei migliori ciclocrossisti del centro sud Italia. Circuito di gara molto bello e nello stesso tempo tecnico di 2700 metri da ripetere 12 volte ricavato nel boschetto adiacente al campo sportivo. La gara è stata letteralmente dominata dall’elite Michele Salza (Team Co.Bo. Pavoni) che ha fatto sfoggio di gran classe e un’ottima performance, infatti, già al primo passaggio Salza aveva preso saldamente la testa della corsa costringendo i pi agguerriti rivali ad inseguire fin dall’inizio. Tra i più attivi segnaliamo i corridori: Antonino Terranova (amici del pedale), Luigi Ferritto (Giannini Biker’s), Antonio Fasulo (Kaiata-Ikudei center bike), Francesco Fasullo (Bh Bikes team H.B.A.) e Ubremo Cardinali (Caffè Lunik cicli Damiano).


Nessun commento Presente

Comincia una conversazione

Ancora nessun commento!

Puoi essere il primo a cominciare una conversazione

I Tuoi dati saranno al sicuro!L'indirizzo email non verrà pubblicato. Anche altri dati non saranno condivisi con terzi.